Ausili bagno per disabili e anziani

Gli ausili per anziani e disabili sono dei supporti che migliorano la qualità della vita di coloro che appartengono a queste due categorie e di chi presta assistenza. Si tratta di dispositivi, strumenti o attrezzature che aiutano a compiere determinate funzioni eliminando le barriere architettoniche. Gli ausili per disabili devono rendere più sicuro il momento dell’igiene garantendo una maggiore autonomia dove sia possibile e nei casi più gravi dando sollievo maggiore a chi si prende cura di loro. Innanzitutto vi sono delle norme da rispettare nella realizza-zione dei supporti. Questi devono comprendere un corrimano ad angolo di 100×100 e verticale di 180 cm. L’altezza del WC o del bidet devono essere di almeno 49 cm.

Molto importanti sono le vasche che devono avere un’apertura laterale abbastanza grande da permettere l’entrata con a sedia a rotelle. Questa porta deve aprirsi necessariamente dall’esterno a 180° e deve avere una guarnizione siliconica con chiusura autocentrante. A bordo vasca vi devono essere dei maniglioni e la seduta deve essere leggermente inclinata per permettere lo scolo dell’acqua. In prossimità della vasca o del wc deve essere montato un campanello a cordone. Il water può essere realizzato anche con funzione bidet, con una pratica apertura anteriore e una doccetta a pulsante che viene posizionata sul lato o nella parte anteriore, utile anche per la pulizia. Le stesse caratteristiche della vasca si ritrovano anche per la doccia che deve avere una sedia posizionata ad una cera altezza, deve essere spaziosa e deve avere delle maniglie per facilitare il momento dell’alzata.

Gli ausili bagno per anziani e disabili sono fondamentali per creare un bagno su misura e secondo le varie esigenze.

I bagni per gli anziani devono essere confortevoli e devono permettere di svolgere le varie necessità in autonomia. Ecco allora che si può scegliere un kit water-bidet che permette di avere in un unico accessorio due funzionalità. A bordo vasca, doccia, bidet o water devono essere montati dei pratici maniglioni, resistenti e ad altezza giusta per facilitare i movimenti. La vasca o la doccia devono avere una seduta interna per svolgere le funzioni di igiene intima in maniera comoda e pratica con tutti i pulsanti e la doccetta a portata di mano. La vasca è formata da una pratica porticina che si apre dall’esterno e quindi riduce i pericoli di caduta o infortunio nello scavalcare il bordo vasca. Il bidet o il water devono avere un’altezza superiore a quelli tradizionali. Per il bagno di anziani o disabili si utilizzano anche specchi leggermente inclinati che devono essere posti ad un’altezza minima di circa 90 cm fino a 180.